Telecom Italia - 187 - Homepage

AREA CLIENTI

Benvenuto
LOGOUT Modifica dati

Subentro

 
Descrizione

Cos’e’ il Subentro

Il servizio di subentro permette di modificare l'intestazione di una linea telefonica attiva nella stessa sede dove si trova l'impianto garantendo così la continuità nell'emissione delle fatture. La modifica dell'intestazione è possibile solo con il consenso dell'attuale titolare della linea.
Il subentro può essere a titolo gratuito (subentro familiare), oppure oneroso. Chi subentra assume a proprio carico ogni onere contrattuale del precedente intestatario.

Subentro familiare
La richiesta di subentro familiare (gratuito) può essere effettuata dal titolare della linea, compilando e inviando il modulo online, visualizzabile direttamente su questo sito in Area Clienti > Il mio 187 > La mia Linea, oppure telefonando al Servizio Clienti 187.

Il subentro ti permette di variare l'intestazione del contratto telefonico a favore di un altro membro del tuo nucleo familiare senza interruzione nell'utilizzo della linea telefonica.
Ricorda inoltre che, una volta effettuato il subentro, la domiciliazione bancaria del Conto Telecom Italia decade, quindi se hai e vuoi mantenere l'addebito su conto corrente bancario, dovrai fare una nuova richiesta. La variazione è gratuita .

Subentro Oneroso
Se il subentro non è a favore di un membro della tua famiglia, è a carattere oneroso. Per richiederlo puoi scaricare il modulo da questo sito e inviarlo, compilato in tutte le sue parti, al numero di fax o all'indirizzo postale indicati all'interno del modulo stesso, oppure puoi chiamare il Servizio Clienti 187.
In seguito alla tua richiesta, riceverai la copia del contratto da sottoscrivere e da restituire a Telecom Italia.
La variazione costa 19,44 Euro (Iva inclusa).

Come richiedere il Subentro

Per richiedere il subentro puoi scegliere di:

  • compilare la richiesta online, accedendo in Area Clienti > Il mio 187 > La mia Linea e cliccando su “Subentra”. E’ possibile utilizzare questa modalità solo per richiedere il subentro familiare
  • chiamare gratuitamente il Servizio Clienti 187.

Se sei registrato, clicca qui.

Riepilogo Costi

Per qualsiasi tipo di subentro, il nuovo intestatario deve corrispondere, a titolo di "Anticipo Conversazioni" un importo di 8,00 Euro (IVA inclusa).

L'Anticipo Conversazioni non è dovuto in caso di adesione alla domiciliazione bancaria, postale o su carta di credito del Conto Telecom Italia.

Solo per il subentro oneroso è prevista anche un'indennità di 19,44 Euro (IVA inclusa), che non deve essere corrisposta nei casi di successione a titolo universale o particolare, oppure quando il subentro avviene tra persone conviventi dello stesso nucleo familiare (subentro familiare).